About

Tre fratelli e un concentrato di artigianalità, passione e materia prima di assoluta qualità. Sono questi gli ingredienti principali del Prosciuttificio Marco D’Oggiono, che nasce a Lecco nei primi anni del ‘900 per mano di Luigi Spreafico e di sua moglie. Un’attività familiare di macelleria e salumeria che si trasforma in un vero e proprio prosciuttificio nel 1945 e che continua a vivere oggi in Provincia, a Oggiono, con la gestione di Dionigi, Agnese e Giulia, che hanno saputo interpretare i dogma di una lavorazione essenziale e concentrata sul risultato. Con la determinazione dei brianzoli e l’umiltà di una filosofia lenta producono uno tra i prosciutti crudi più delicati del nord Italia. La leggera ventilazione delle colline e l’irraggiamento del bel lago completano un lavoro di stagionatura naturale che si conclude in una purezza di prodotto costituito solo da coscia di suino nazionale, sale marino integrale e molto molto tempo.

3 fratelli-9113

Nel 1999 il Prosciutto Crudo Marco D’Oggiono è stato riconosciuto dalla Regione Lombardia “Prodotto Tradizionale Lombardo” e come tale è presente in tutti gli atlanti di prodotti tipici e tradizionali della Regione. Tanti sono anche i riconoscimenti di stima di colleghi e guide specializzate come le prime citazioni nel 2008 Artigiano Radioso di Massobrio e Gatti e nella Guida del Gambero Rosso nel 2011.

L’apertura del Punto Vendita, annesso allo stabilimento, segna l’evoluzione fisica oltre che concettuale degli Spreafico: prodotti affettati e pronti all’uso, varie pezzature e confezioni cadeau per chiunque avesse il piacere di regalare la vera qualità italiana.

Lascia il tuo commento!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...