Chiedilo a Marco d’Oggiono: la manutenzione ordinaria dei coltelli

Come manutenere i coltelli della vostra cucina? Ve lo spiega Agnese in questo nuovo #vlog!

Se avete domande scrivete a comunicazioni@marcodoggiono.com

#food #tutorial #tips #video #blog #foodblog #foodblogger #charcuterie #italianfood #madeinitaly #consigli #oggiono #brianza #lombardia #chiediloamarcodoggiono #marcodoggiono #coltelli #knife #manutenzione #cucina #artigiano

GREEN & QUICK: BUONA ESTATE DA MARCO D’OGGIONO PROSCIUTTI!

SAREMO CHIUSI PER FERIE DAL 6 AL 19 AGOSTO 2018

Vi auguriamo una buona estate con una veloce e freschissima ricetta:

Millefoglie di Bresaola alla Menta

SNYP6976 LOGO

– Tagliate a fette e poi a striscioline la nostra Bresaola Dolce Chianina
– Conditela con 2 foglie di menta e Olio di Oliva
– Accompagnatela con un avocado schiacciato col succo di 1/2 lime
– Create una millefoglie con del Pane Carasau

Chiedilo a Marco d’Oggiono: come conservare il Prosciutto Cotto

Uno dei dubbi più frequenti tra la nostra clientela: come conservare il Prosciutto Cotto per farlo durare il più possibile?

Niente paura, Agnese è qui per rispondere ai vostri quesiti!

Per ogni altro dubbio scrivete a comunicazioni@marcodoggiono.com

Chiedilo a Marco d’Oggiono: i tagli del Prosciutto Crudo

Inizia oggi una rubrica video creata per rispondere alle curiosità e alle domande più frequenti riguardanti il mondo dei salumi.

Con il primo vlog, Agnese vi spiegherà quali sono le pezzature ed i tagli che potete trovare al nostro spaccio aziendale.

A proposito..vi aspettiamo!!!

Se avete domande da porci scrivete a comunicazioni@marcodoggiono.com

Al prossimo VLOG!

#ChiediloaMarcod’Oggiono!

Sta per arrivare la rubrica #ChiediloaMarcodOggiono!
 
Avete domande o curiosità su come conservare i salumi, come fare la manutenzione degli strumenti da taglio, o più semplicemente su come abbinare i nostri prodotti?? SCRIVETECI!!
 
comunicazioni@marcodoggiono.com
 

Il Carpaccio Celtico alla prova…DEL CUOCO!

Altra giornata memorabile per noi, un nuovo motivo d’orgoglio: 7 MARZO 2017, il “paninaro” Daniele Reponi interpreta il nostro Carpaccio Celtico di Chianina in tre differenti e particolari modi.

Il primo, un panino, un’esperienza da veri gourmet:

 

Riscaldate il pane con la curcuma e farcitelo con Carpaccio Celtico e i carciofi appena saltati in padella. Aggiungete patè di olive di Gaeta e scorza di limone grattugiata, quindi olio extravergine di oliva.

 

Di seguito poi due idee per due piatti veloci e sfiziosi:

 

Servite il Carpaccio tagliato a fette con le fette di arancia pelate a vivo, mandorla salata a pezzetti, mirtilli, olio extravergine all’agrume…

 

 

Oppure ancora il Carpaccio accompagnato da peperone rosso grigliato e poi frullato, del croccante alla mandorla tritato e la fava di cacao.

Qui, dal minuto 31.20, la puntata de La Prova del Cuoco con la realizzazione delle ricette!

Carpaccio di Bresaola Tacchina

Ricetta di Barbara Frigerio di BFDivertirsiaifornelli

 

INGREDIENTI (per 2 persone):

100 gr di Bresaola ‘La Dolce Tacchina’ di Marco d’Oggiono Prosciutti bresaola-tacchino-tagliata
100 g di funghi porcini
100 gr di grana padano a petali
1 pera Williams
20 pistacchi tostati, non salati
2 mazzetti circa di rucola
2 cucchiai di olio evo delicato
1 limone scorza e succo
pepe nero macinato al momento

 

 

PREPARAZIONE:

Per il Pesto di Rucola: mischiate in un robot da cucina 16 pistacchi, il succo di limone, le foglie di rucola, mezzo cucchiaio di sale e aggiungere l’olio extra vergine di oliva a filo. Una volta che la salsa avrà raggiunto una consistenza cremosa aggiungete la scorza di limone

Pulite i funghi eliminando la parte terrosa del gambo con le radichette, sciacquateli brevemente sotto acqua fresca corrente ed affettateli.

Lavate la pera e affettatela sottile quasi come un carpaccio

Adagiate la Bresaola “La Dolce Tacchina“ Marco d’Oggiono in un piatto di portata, mettete delle gocce di olio extravergine d’oliva, una pennellata centrale di pesto di rucola sulle fette di bresaola, i funghi porcini affettati, il carpaccio di pera, gocce di olio extravergine d’oliva, petali di parmigiano reggiano, una spolverata di pepe e di pistacchi precedentemente spezzettati.

e0195d44-bb28-4aad-b2dd-e5af905fd080