Chiedilo a Marco d’Oggiono: come conservare il Prosciutto Cotto

Uno dei dubbi più frequenti tra la nostra clientela: come conservare il Prosciutto Cotto per farlo durare il più possibile?

Niente paura, Agnese è qui per rispondere ai vostri quesiti!

Per ogni altro dubbio scrivete a comunicazioni@marcodoggiono.com

Marco d’Oggiono Prosciutti apre le porte al FAI

La Delegazione di Lecco del FAI – Fondo Ambiente Italiano – prima d’Italia a proporre l’apertura di aziende storiche normalmente non accessibili al pubblico, per il 2017 ha scelto Oggiono e il suo patrimonio artistico e paesaggistico come meta per le Giornate annuali di Primavera.

25 e 26 Marzo, un weekend all’insegna della cultura alla scoperta di palazzi, ville e chiese, oltre a tour organizzati per i soci FAI nella nostra azienda, la Marco d’Oggiono Prosciutti, proposta per l’occasione dalla Delegazione come azienda storica del territorio. 5500 persone hanno visitato Oggiono, 750.000 contate in tutta Italia. Un successo che ormai dura da 25 edizioni!

Uno sguardo alle nostre sale di salatura, stagionatura e riposo, un museo allestito per l’occasione con i cimeli che hanno segnato il percorso di vita della nostra realtà aziendale: due giornate ricche di emozioni e di orgoglio, deliziate dall’accoglienza all’arrivo da parte di uno special guest d’eccezione, Marco d’Oggiono!

Ecco qualche scatto:

Un ringraziamento speciale a tutti i volontari FAI e a tutti coloro che sono passati a trovarci!